The Snake Will Always Bite Back

April 21, 2016

"The snake will always bite back."

(Il serpente ricambierà sempre il morso)

Jake Roberts

 

 

 

Da un paio d'anni a questa parte sto seriamente meditando sull'acquisto di un orologio di prestigio, uno del quale vantarmi con le amiche e da mettere un po' in mostra quando ho una bella serata. Ma quale prendere? 

 

Vedete, il mio problema è che vedo bellissimi orologi tutti i giorni. E poi c'è la tragedia delle fiere, dove mi fanno vedere e provare decine e decine di bellissimi segnatempo, alcuni addirittura rari e con tanti di quei diamanti che anche ad un Maharaja girerebbe la testa. Come scegliere?

 

 

Ci ho pensato tanto (e ho tormentato tutti quei poveri sfortunati che mi devono tollerare giorno dopo giorno) e sono arrivata ad un testa a testa tra due orologi Bulgari.

 

LVCEA

 

Un capolavoro di orologeria e gioielleria, Lvcea ha catturato la mia attenzione due anni fa a Basilea, in occasione del lancio mondiale. Un bellissimo orologio con movimento automatico, bracciale che riprende l'iconico Serpenti Scaglie, ma soprattutto molto portabile. Infatti sono convinta che Lvcea sia l'orologio tanto per tutti i giorni quanto per le occasioni speciali, con un'eleganza che pochi orologi dimostrano.

Tra i tanti modelli proposti da Bvlgari,  il mio preferito è il nero (a destra nella foto) con bracciale bi-colore, così da poterlo indossare con tutti i gioielli che ho, senza mai preoccuparmi degli abbinamenti.

 

Un dettaglio che adoro sono i numeri romani e gl'indici in oro rosa, in contrasto con questo splendido quadrante nero con lavorazione guilloché che riprende gli antichi meridiani romani.

 

 

SERPENTI

 

Sempre convinta che fosse un orologio difficile da indossare, non particolarmente pratico e forse troppo sfizioso, un giorno ho voluto provare personalmente cosa significasse avere un Serpenti al polso. 

 

Così ho scelto un serpenti classico, acciaio-ceramica-brillanti, ad un giro. Il primo impatto è stato strano. Mi è mancato l'orologio fermamente chiuso attorno al polso, come sono sempre stata abituata a sentirlo. Però non mi sono data per vinta e ho deciso di continuare la mia prova per almeno due giorni.

Una breve premessa: io trovo le cose al polso (orologi, bracciali, elastici e chi più ne ha più ne metta) scomode, passando la maggior parte della mia giornata scrivendo o lavorando al computer. Quindi negli anni ammetto di aver smarrito diversi orologi su scrivanie varie ed eventuali.

 

Il Serpenti per me è stato una rivelazione: non ho mai indossato orologio più comodo. Dopo qualche ora, il Serpenti ha adattato il bracciale al mio polso e da quel momento non l'ho più sentito. Comodissimo anche perché non si muove e per me questa è un'enorme sicurezza.

Bello perché nel suo essere originale e sfizioso, è anche tanto orologio quanto bracciale e quindi l'ho trovato adorabile tanto con un paio di Jeans quanto col mio tubino nero preferito.

 

 

 

 

Tutto ciò per dirvi... AIUTO! Cosa dovrei scegliere? Un bel LVCEA automatico, con uno stile classico ed elegante, o uno strepitoso SERPENTI con una comodità mai trovata prima e un design unico?

Please reload

Men Watches

Anteprima esclusiva: Calendario Perpetuo di Manifattura

August 9, 2016

1/10
Please reload

Recent Posts

January 26, 2019

April 6, 2018

August 2, 2016

Please reload

Search By Tags